WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No!

Inizia un nuovo anno e con esso arrivano nuove opportunità di supporto per le famiglie italiane. Il bonus da 152 euro 2024 rappresenta una boccata d’aria fresca per i genitori con figli a carico che proseguono gli studi. Nel 2024, questo sostegno finanziario potrebbe fare la differenza nel bilancio familiare. Ma chi ha diritto a questo aiuto? In questo articolo, esploreremo i criteri di eleggibilità e come verificare se potete beneficiare di questa opportunità.

Che cos’è il Bonus da 152 euro 2024?

Il Bonus da 152 euro 2024 è un aiuto fiscale per i genitori con figli che frequentano la scuola. Questo beneficio consente di recuperare una parte delle spese sostenute per l’istruzione dei figli, offrendo una detrazione del 19% su una spesa massima di 800 euro per ogni figlio a carico.

A chi spetta il Bonus da 152 euro 2024?

Il premio bonus da 152 euro 2024 spetta ad una vasta gamma di persone, inclusi:

  • Lavoratori dipendenti, sia nel settore pubblico che privato.
  • Pensionati.
  • Lavoratori autonomi e liberi professionisti.
  • Persone con contratto Co.Co.Co..
  • Lavoratori domestici, come colf, badanti e babysitter.
  • Persone che ricevono il reddito di cittadinanza.
  • Lavoratori stagionali nel turismo e nello spettacolo.
  • Venditori ambulanti.
  • Disoccupati che ricevono benefici da NASPI, DIS-COLL e disoccupazione agricola.
  • Dottorandi.
  • Persone che ricevono un assegno di ricerca.
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No!
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No! 7

Per i lavoratori dipendenti, il bonus è disponibile se il loro stipendio nel mese di novembre non supera i 1.538 euro. Per i lavoratori autonomi e i liberi professionisti con partita IVA, il bonus è accessibile se nel 2021 il loro reddito è stato inferiore a 20.000 euro.

Quanto ammonta il Bonus da 152 euro 2024?

Il Bonus da 152 euro 2024 è uno sconto fiscale del 19% sulle spese per l’istruzione dei figli, fino ad un massimo di 800 euro per figlio. Questo significa che ogni genitore può ottenere uno sconto massimo di 152 euro sull’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (Irpef) per ogni figlio studente a carico.

Importante ricordare che il bonus non viene dato direttamente ai cittadini, ma si applica come sconto sull’Irpef in base alle spese effettive per l’istruzione. Ad esempio, se una famiglia spende per l’istruzione di un figlio 960 euro, la detrazione sarà applicata solo su 800 euro di spesa, pari a 152 euro.

FiglioScuolaSpeseDetrazione
1Elementare720 euro per la mensa scolastica, 80 euro per il trasporto scolastico, 120 euro per il pre e post scuola, 40 euro per la gita scolastica152 euro
2Media120 euro per un corso di inglese, 20 euro di assicurazione, 80 euro per una gita scolastica41,80 euro
3Superiore40 euro per l’assicurazione7,60 euro
Bonus da 152 euro 2024
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No!
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No! 8

Le spese vanno riportate nel quadro E del modello 730, utilizzando il codice 12 nei righi da E8 a E12, con un rigo per ogni figlio.

Bonus da 152 euro 2024: requisiti

Per ottenere il Bonus da 152 euro 2024, i genitori devono rispettare alcune condizioni specifiche. Ecco i punti principali:

  • Reddito Familiare: Il bonus è destinato alle famiglie con un reddito ISEE sotto una certa soglia, che cambia ogni anno a seconda delle regole del bonus e delle leggi.
  • Figli a Carico: I genitori devono avere figli che sono legalmente a carico e che frequentano una scuola.
  • Spese Sostenute: Le spese per l’istruzione dei figli devono essere di tipo detraibile secondo le leggi.
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No!
Bonus da 152 euro 2024 per genitori con figli che studiano: Verifica se hai diritto o No! 9

È importante controllare ogni anno le regole e gli aggiornamenti che possono cambiare i requisiti per ottenere il Bonus da 152 euro 2024.

Bonus da 152 euro 2024: Sconto di 152 euro dall’Irpef, per quali spese?

Il bonus 152 euro 2024 è un aiuto fiscale per i genitori che spendono soldi per mandare i figli a scuola. Questo bonus vale per varie spese:

  • Gite scolastiche
  • Assicurazione scolastica
  • Corsi di lingua
  • Corsi di teatro
  • Corsi di musica
  • Trasporto scolastico
  • Mensa scolastica
  • Pre e post scuola
  • Assistenza durante i pasti
  • Spese di iscrizione e di frequenza

La detrazione è del 19% su una spesa massima di 800 euro per ogni figlio che va a scuola, a prescindere dall’anno o dal tipo di scuola. Per l’università, ci sono regole diverse. È importante pagare in modo tracciabile per poter usufruire della detrazione. Non si può detrarre la spesa per materiali come penne, quaderni, zaini e divise.

Bonus da 152 euro 2024: come richiederlo

Per ottenere il bonus da 152 euro nel 2024, devi seguire alcuni semplici passaggi. Ecco cosa fare:

Pagamento Assegno unico Giugno 2024: Calendario Inps
  1. Controlla i requisiti: Assicurati di essere idoneo per il bonus, considerando il tuo reddito e la tua situazione familiare.
  2. Prepara i documenti: Raccogli tutti i documenti necessari, come ricevute e fatture, per dimostrare le tue spese.
  3. Includi le spese nella dichiarazione dei redditi: Assicurati di inserire le spese deducibili nella tua dichiarazione dei redditi annuale, nella sezione relativa alle detrazioni fiscali.
  4. Utilizza metodi di pagamento tracciabili: Ricorda che devi pagare le spese utilizzando metodi di pagamento che possono essere tracciati, altrimenti non saranno deducibili.
  5. Invia la domanda: A seconda del tipo di bonus, potresti dover presentare una domanda online o presso un ufficio autorizzato.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, ti consiglio di visitare il sito dell’Agenzia delle Entrate o di consultare un commercialista.

Leave a Comment