Change privacy settings
WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Scopri se ha diritto al Bonus infermieri dicembre 2023 da 1200 euro

Advertisements

Gli operatori sanitari, compresi gli infermieri, che hanno un contratto a tempo indeterminato potranno aspettarsi uno stipendio più alto a dicembre 2023 grazie al Bonus infermieri dicembre 2023. Il governo ha deciso di anticipare l’erogazione dell’indennità contrattuale per ferie, stabilita nel rinnovo del contratto 2022-2024. Questa mossa garantisce un bonus che va da 657,61 a 1.164,53 euro, a seconda della tua fascia economica.

Che cos’è il Bonus infermieri dicembre 2023?

Il bonus infermieri dicembre 2023 è un’indennità contrattuale di ferie che il governo ha scelto per aumentare le retribuzioni dei lavoratori della sanità pubblica a tempo indeterminato. Si tratta di un unico aumento di stipendio che varia da 657,61 a 1.164,53 euro a seconda della condizione economica della persona.

Come funziona il Bonus infermieri dicembre 2023?

Il bonus infermieri dicembre 2023 è un’indennità contrattuale di ferie che il governo ha scelto per aumentare le retribuzioni dei lavoratori della sanità pubblica a tempo indeterminato. Si tratta di un unico aumento di stipendio che varia da 657,61 a 1.164,53 euro a seconda della condizione economica della persona. L’indennità contrattuale per ferie si basa sul prolungamento del contratto 2022-2024 ed è destinata a compensare il mancato aumento salariale prima del rinnovo del contratto.

Per usufruire del bonus dicembre 2023 devi essere assunto presso gli infermieri al 31/12/2022 e non essere coinvolto in procedimenti penali in corso. Il bonus verrà erogato in busta paga nel dicembre del 2023, insieme all’anticipo delle ferie contrattuali per gli altri dipendenti pubblici. Il bonus infermieri 2023 non è cumulabile con altri bonus legati al personale sanitario, come il bonus Covid o il bonus per la cassa integrazione.

A chi spetta il Bonus infermieri dicembre 2023?

Il bonus infermieri dicembre 2023 dipendenti del Sistema Sanitario Nazionale (SSN) spetta a tutti gli infermieri indipendentemente dalla natura del loro contratto (a tempo indeterminato, a tempo determinato, part-time, ecc.).

Bonus infermieri dicembre 2023 come richiederlo

Leggi anche questo:- Bonus Inps da 573 euro mensili per la pensione: chi può riceverlo e come

Quanto ammonta il Bonus infermieri dicembre 2023?

Il bonus infermieri dicembre 2023 è un’indennità contrattuale di ferie che il governo ha scelto per aumentare le retribuzioni dei lavoratori della sanità pubblica a tempo indeterminato. Si tratta di un unico aumento di stipendio che varia da 657,61 a 1.164,53 euro a seconda della condizione economica della persona.

Bonus infermieri dicembre 2023: requisiti

Per ricevere il Bonus infermieri dicembre 2023 è necessario soddisfare alcuni prerequisiti, tra cui:

  • Essere un infermiere che lavora per il Sistema Sanitario Nazionale (SSN), indipendentemente dalla durata del contratto (a tempo indeterminato, determinato, part-time, ecc.);
  • Essere reperibili entro il 31/12/2022 e non essere coinvolti in procedimenti penali in corso;
  • Non aver percepito altri benefici legati agli operatori sanitari, come il bonus Covid o il bonus cassa integrazione.

Il bonus infermieri dicembre 2023 è un’indennità contrattuale di ferie destinata ai lavoratori della sanità pubblica con contratto a tempo indeterminato.

Bonus infermieri dicembre 2023 come richiederlo

Bonus infermieri dicembre 2023: documenti

Per ricevere il Bonus infermieri dicembre 2023 è necessario presentare la documentazione che dimostri:

  • Una richiesta di accesso al beneficio da compilare secondo il modulo disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate;
  • Un accordo formale di lavoro a tempo indeterminato nel settore sanitario pubblico, con data di inizio entro il 31 dicembre 2022.
  • Una dichiarazione che sostituisce una dichiarazione giurata, in cui si dichiara che non si fa parte di un’indagine in corso e che non si hanno altri benefici associati al personale sanitario;
  • Un copia della tua tessera sanitaria o del codice fiscale.

I contratti dovranno essere inviati entro il 30 novembre 2023 via email con percorso certificato (PEC) o tramite il portale web dell’Agenzia delle Entrate.

Chi non ha diritto al Bonus infermieri dicembre 2023?

Non hanno diritto al Bonus infermieri dicembre 2023 i soggetti sotto elencati:

  • Infermieri che prestano servizio in strutture private, associate o certificate;
  • Infermieri in ferie, pensionati o in movimento;
  • Infermieri che hanno ricevuto altri premi extra per gli operatori sanitari, come il bonus Covid o il bonus cassa integrazione;
  • Dipendenti del settore pubblico che guadagnano più del reddito personale complessivo di 10.990,98 euro o del salario minimo di 21.981,96 euro.
Bonus infermieri dicembre 2023 come richiederlo

Bonus infermieri dicembre 2023 come richiederlo

Per ricevere il bonus dicembre 2023 è necessario presentare la documentazione che dimostri:

  • Una richiesta di accesso al beneficio da compilare secondo il modulo disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate;
  • Un accordo formale di lavoro a tempo indeterminato nel settore sanitario pubblico, con data di inizio entro il 31 dicembre 2022.
  • Una dichiarazione che sostituisce una dichiarazione giurata, in cui si dichiara che non si fa parte di un’indagine in corso e che non si hanno altri benefici associati al personale sanitario;
  • Un duplicato della tua tessera sanitaria o del codice fiscale.

I contratti dovranno essere inviati entro il 30 novembre 2023 tramite posta elettronica con indirizzo certificato (PEC) o tramite il portale web dell’Agenzia delle Entrate. Il bonus verrà erogato in busta paga nel dicembre del 2023, più l’anticipo dell’indennità contrattuale di ferie per gli altri dipendenti pubblici.

Leave a Comment