WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Calendario Pagamenti RdC a Metà Dicembre: Verificate le Vostre Ultime Date Ufficiali

Se siete tra i beneficiari del Reddito di Cittadinanza (RdC), saprete che il pagamento viene effettuato ogni mese tramite la Carta RdC, una carta prepagata che viene rilasciata dall’INPS e che vi permette di effettuare acquisti e prelievi. Ma quali sono le date di pagamento per il mese di dicembre? E come fare a controllare il saldo della vostra carta? In questo articolo vi diamo tutte le informazioni sul Calendario Pagamenti RdC a Metà Dicembre.

Quando arriva il reddito di cittadinanza nel mese di dicembre?

Il reddito di cittadinanza viene erogato mensilmente attraverso una carta prepagata chiamata Carta RdC, che viene ricaricata con l’importo corrispondente al beneficio. Il pagamento di dicembre si articola in due date diverse a seconda della situazione dei beneficiari:

  • Il 15 dicembre riceveranno il pagamento i nuclei familiari che hanno presentato la domanda entro il 30 novembre e che accedono per la prima volta al reddito di cittadinanza.
  • Il 20 dicembre riceveranno il pagamento i nuclei familiari che non hanno ancora completato i 18 mesi di fruizione del reddito di cittadinanza e che non rientrano nella categoria dei lavoratori occupabili. Questi ultimi hanno diritto al reddito di cittadinanza solo per 7 mensilità nel 2023, dopodiché devono passare al supporto per la formazione e il lavoro.
Chi percepirà il reddito di cittadinanza fino a dicembre 2023?
Calendario Pagamenti RdC a Metà Dicembre: Verificate le Vostre Ultime Date Ufficiali 5

Leggi anche questo:- Bonus Revisione Auto: Ultimi Giorni per richiederlo! Scadenza al 31 Dicembre, Non Perdertela! Sbrigati ora

Chi percepirà il reddito di cittadinanza fino a dicembre 2023?

Il Reddito di Cittadinanza sarà in vigore fino al termine del 2023, ma con alcune limitazioni. Secondo il Decreto lavoro convertito in legge, sarà attivo fino al 31 dicembre 2023 per coloro che non possono essere occupati, ma verrà sospeso per chi beneficia del Supporto Formazione Lavoro. Prima dell’introduzione dell’Assegno di Inclusione il 1° gennaio 2024, il Reddito di Cittadinanza proseguirà per i non occupabili fino alla fine del 2023, senza la restrizione delle 7 mensilità, seguendo modalità transitorie specifiche stabilite dall’INPS tramite un messaggio apposito.

  • Il Reddito di Cittadinanza sarà attivo fino al 31 dicembre 2023.
  • Limitazioni per i destinatari del Supporto Formazione Lavoro.
  • Senza il limite delle 7 mensilità per i non occupabili.
  • Modalità transitorie definite dall’INPS.

Calendario Pagamenti RdC a Metà Dicembre: Rdc 2024 invalidi

Il Sostegno al Reddito (SFL) è destinato a persone di età compresa tra i 18 e i 59 anni in cerca di lavoro, che devono seguire un percorso di formazione e inserimento lavorativo. Si riceverà un’indennità mensile di 400 euro per un massimo di 12 mesi, rinnovabile una sola volta. Il programma SFL sarà operativo dal 1° settembre 2023.

L’Aiuto al Disagio (ADI) è rivolto ai nuclei familiari con almeno un minore, una persona disabile, un individuo sopra i 60 anni o una persona in condizione di svantaggio sociale. L’ADI prevede un’indennità massima di 500 euro al mese, oltre a un contributo di 280 euro mensili per l’affitto. Sarà attivo a partire dal 1° gennaio 2024.

Calendario Pagamenti RdC a Metà Dicembre: Verificate le Vostre Date Ufficiali

I disabili usufruiranno di agevolazioni specifiche con il Reddito di Cittadinanza (RdC), sia in termini di accesso che di importo. Nel caso in cui il nucleo familiare sia composto solo da individui sopra i 67 anni o da disabili gravi o non autosufficienti, sarà concessa la Pensione di Cittadinanza (PdC), con un importo base maggiore rispetto al RdC e minori vincoli. L’ADI sostituirà la PdC a partire dal 2024.

Per richiedere il RdC, il SFL o l’ADI, è necessario presentare una domanda online attraverso il sito dell’INPS o presso i CAF o le Poste Italiane.

Leave a Comment