WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Calendario pagamenti Naspi 2024 Inps: Verificate le vostre date

La Naspi è il sostegno finanziario per chi perde il lavoro involontariamente. Solo i lavoratori dipendenti qualificati possono ottenerlo. Per richiedere la Naspi, devi aver contribuito per almeno 13 settimane negli ultimi quattro anni e fare richiesta entro 68 giorni dalla fine del lavoro. In questo articolo, troverai tutte le informazioni sul calendario ufficiale dei pagamenti Naspi 2024 dell’Inps e sulle comunicazioni riguardanti il reddito stimato.

Che cos’è la Naspi 2024?

La Naspi 2024 è il supporto finanziario destinato ai lavoratori dipendenti che perdono il lavoro in modo non volontario. Per richiedere la Naspi, è necessario aver contribuito per almeno 13 settimane negli ultimi quattro anni e presentare la domanda entro 68 giorni dalla fine del rapporto di lavoro.

L’importo e la durata della Naspi variano in base al reddito precedente e alla durata dell’occupazione. La Naspi viene rivalutata annualmente in base all’inflazione. Nel 2024, l’importo massimo della Naspi dovrebbe aumentare, raggiungendo i 1.550 euro.

A chi spetta la Naspi 2024?

La Naspi 2024 spetta ai lavoratori dipendenti che hanno perso il loro lavoro in modo non volontario e che hanno almeno 13 settimane di contributi nei quattro anni precedenti. Tra coloro che possono beneficiare della Naspi 2024 ci sono:

Calendario ufficiale dei pagamenti Naspi 2024 Inps: Verificate le vostre date
  • Apprendisti
  • Soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato
  • Personale artistico con rapporto di lavoro subordinato
  • Dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni

Chi non ha diritto alla Naspi 2024?

Ci sono alcune categorie di lavoratori che non possono richiedere la Naspi 2024, anche in caso di licenziamento. Queste sono:

  1. Dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni
  2. Operai agricoli a tempo determinato e indeterminato al di fuori delle cooperative e consorzi
  3. Lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale
  4. Lavoratori che percepiscono l’assegno ordinario di invalidità, a meno che non vi rinuncino e scelgano la Naspi
  5. Lavoratori che sono già titolari di una pensione di vecchiaia o anticipata.
Calendario ufficiale dei pagamenti Naspi 2024 Inps: Verificate le vostre date

Leggi anche questo:- Calendario Pagamenti Carta Acquisti 2024: Social Card Inps 2024

Naspi 2024: Requisiti

Per richiedere la Naspi 2024, l’indennità per chi perde il lavoro involontariamente, ci sono due requisiti fondamentali:

  1. Contributi: Devi aver lavorato almeno 13 settimane nei quattro anni prima di diventare disoccupato.
  2. Disoccupazione totale: Non devi avere alcun reddito da lavoro, né dipendente né autonomo.

Ci sono anche alcune categorie escluse, nonostante abbiano i contributi:

  • Dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni.
  • Operai agricoli a tempo determinato o indeterminato, al di fuori di cooperative e consorzi.
  • Lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale.
  • Chi riceve l’assegno ordinario di invalidità, a meno che non rinunci e scelga la Naspi.
  • Chi già percepisce una pensione di vecchiaia o anticipata.

Calendario ufficiale dei pagamenti Naspi 2024 Inps

Calendario ufficiale dei pagamenti Naspi 2024 Inps: Verificate le vostre date

Il calendario dei pagamenti Naspi 2024 è il seguente:

MeseGiorno
Gennaio 2024Da 15 al 20
Febbraio 2024dal 10 al 20
Marzo 2024dal 16 al 22
Aprile 2024dal 09 al 22
Maggio 2024dal 10 al 20
Giugno 2024dal 07 al 20
Luglio 2024dal 08 al 20
Agosto 2024dal 05 al 20
Settembre 2024dal 14 al 20
Ottobre 2024dal 15 al 20
Novembre 2024dal 14 al 20
Dicembre 2024dal 11 al 31
Naspi 2024

Per consultare il tuo fascicolo previdenziale online, segui attentamente questi passaggi:

  1. Collegati al sito web dell’INPS: Vai sul sito dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e clicca sul pulsante evidenziato “Entra in MyINPS” situato in alto a destra.
  2. Scegli il metodo di autenticazione: Seleziona tra SPID, CIE o CNS e inserisci le tue credenziali. Se non possiedi ancora un’identità digitale, puoi richiederla a uno dei gestori SPID.
  3. Accedi al portale: Una volta dentro, troverai un menu. Clicca su “Fascicolo Previdenziale del Cittadino” e successivamente su “Consultazione“.
  4. Visualizza, scarica e stampa la documentazione: Ora potrai esaminare, scaricare e stampare i documenti relativi alla tua situazione contributiva e previdenziale, come ad esempio la data di pagamento della Naspi.
Aumento Assegno Unico 2024: Scopri Subito tutti i Nuovi Importi

Come comunicare reddito presunto NASpI 2024?

Per segnalare il tuo reddito stimato del 2024 per la NASpI, segui questi chiari passaggi:

  1. Accedi al sito dell’INPS e fai clic su “Entra in MyINPS” in alto a destra.
  2. Scegli il modo di autenticarti tra SPID, CIE o CNS e inserisci le tue credenziali. Se non hai ancora un’identità digitale, richiedila da un gestore SPID.
  3. Una volta dentro, vai al menu “Fascicolo Previdenziale del Cittadino” e poi su “Consultazione“.
  4. Troverai l’opzione “NASpI-COM“, dove potrai compilare la tua dichiarazione del reddito previsto per il 2024.

Ricorda: Invia il tuo reddito entro il 31 gennaio 2024, altrimenti la NASpI sarà sospesa. Se hai bisogno di aiuto, rivolgiti al Patronato.

Leave a Comment