WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Carta ADI: l’elenco delle spese ammesse e vietate

Ecco le cose che puoi comprare con l’Assegno di Inclusione 2024:- Dal primo gennaio 2024, è entrato in vigore l’Assegno di Inclusione (ADI), una misura nazionale che mira a contrastare la povertà e l’esclusione sociale delle fasce deboli della popolazione. L’ADI consiste in un sostegno economico mensile, variabile in base al reddito e alla composizione del nucleo familiare, e in un percorso personalizzato di inclusione sociale e lavorativa.

Ma quali sono le spese consentite con l’ADI? E quali sono invece quelle vietate? In questo articolo, ti forniremo una lista completa delle cose che puoi comprare con l’Assegno di Inclusione 2024, basandoci sulle ultime notizie e sulle normative vigenti. Continua a leggere per scoprire tutto quello che devi sapere sull’ADI e su come utilizzarlo al meglio.

Per cosa si può utilizzare la Carta di inclusione 2024?

Carta ADI: l’elenco delle spese ammesse e vietate

Leggi anche questo:- Assegno di inclusione 2024 per i single: Quando sarà pagato? – Controlla ora

La Carta di Inclusione rappresenta uno strumento elettronico ricaricabile attraverso il quale viene erogato l’Assegno di Inclusione (ADI), una recente iniziativa volta a fornire sostegno economico e sociale alle famiglie in situazioni di povertà o fragilità. La Carta di Inclusione consente di coprire diverse spese:

  1. Beni di Necessità: Acquisto di prodotti essenziali come alimenti, abbigliamento, medicinali, articoli per l’igiene personale e per la casa.
  2. Abitazione: Pagamento dell’affitto o del mutuo della casa di residenza.
  3. Servizi: Copertura delle bollette per luce, gas, acqua, telefono e internet.
  4. Convenzioni: Accesso a sconti e agevolazioni presso alcuni negozi convenzionati con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
  5. Prelievi: Possibilità di prelevare contanti, fino a un massimo di 100 euro mensili per ciascun individuo, moltiplicato per la scala di equivalenza ADI.
Carta ADI: l’elenco delle spese ammesse e vietate

La Carta di Inclusione si configura come un valido strumento per agevolare le famiglie in condizioni economiche difficili, offrendo una serie di vantaggi concreti e pratici.

Per cosa non si può utilizzare la Carta di inclusione 2024?

la Carta di inclusione 2024 non può essere utilizzata per acquistare:-

  • La Carta Adi non può essere usata per:
  • acquisti all’estero, online o mediante servizi di direct marketing;
  • giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità;
  • acquisto di sigarette, anche elettroniche, di derivati del fumo;
  • giochi pirotecnici;
  • prodotti alcolici;
  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati.
Carta ADI: l’elenco delle spese ammesse e vietate

2 thoughts on “Carta ADI: l’elenco delle spese ammesse e vietate”

Leave a Comment