WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l’assegno di inclusione 2024: Controlla ora

Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l’assegno di inclusione 2024: L’Assegno di Inclusione (ADI) è un aiuto per le famiglie che hanno pochi soldi o affrontano problemi. Per ottenerlo, devi avere un ISEE sotto i 9.360 euro e rispettare altri requisiti riguardo alla tua famiglia e al lavoro. Ma da marzo 2024, l’INPS guarderà solo all’ISEE del 2024, non più a quello del 2023. Cosa significa questo cambio? E cosa succede a chi già riceve l’ADI o vorrebbe riceverlo? In questo articolo, cerchiamo di rispondere a queste domande e di dirti tutto quello che serve per non perdere l’ADI. Ti spieghiamo anche come compilare la nuova Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per il 2024.

Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l’assegno di inclusione 2024

Da marzo 2024, per ottenere l’assegno di inclusione, è importante avere un ISEE aggiornato al 2024. L’INPS userà questi nuovi valori per decidere chi può ricevere l’assegno.

Se non presenti in tempo la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) 2024 per il rinnovo della mensilità, la tua richiesta sarà sospesa fino a quando non fornirai l’ISEE 2024. Le mensilità perse durante questa sospensione possono essere recuperate con l’ISEE aggiornato.

Per ottenere l’assegno di inclusione, il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) della tua famiglia non deve superare i 9.360 euro. Se hai fatto domanda prima di febbraio 2024 senza l’ISEE aggiornato, l’INPS userà l’ISEE al 31 dicembre 2023 per verificare e pagare.

Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l'assegno di inclusione 2024: Controlla ora
Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l'assegno di inclusione 2024: Controlla ora 5

Dal rinnovo di marzo, l’ISEE 2024 sarà importante. Se non hai ancora presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica 2024, fallo il prima possibile.

Come rinnovare l’ISEE 2024 per l’assegno di inclusione?

Il ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è uno strumento che ti aiuta ad ottenere vari benefici sociali, tra cui l’assegno di inclusione. Per rinnovare l’ISEE nel 2024, devi compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), che contiene informazioni fiscali e patrimoniali della tua famiglia.

Ecco cosa devi fare in modo chiaro e semplice:

  • Compila la DSU: Puoi farlo presso i caf, i patronati o l’Inps, usando il Portale Unico ISEE.
  • Modello e Istruzioni Nuovi: Assicurati di utilizzare il modello e le istruzioni aggiornate, approvati con il decreto direttoriale del 13 dicembre 2023, n. 4071.
Ecco il Nuovo limite ISEE da Marzo per l'assegno di inclusione 2024: Controlla ora

Scadenza Importante: È fondamentale presentare la DSU aggiornata entro il 28 febbraio 2024. Dall’inizio di marzo, l’Inps accetterà solo il valore ISEE 2024 per l’assegno di inclusione.

Se non presenti la DSU in tempo, la tua domanda sarà sospesa fino all’ottenimento dell’ISEE 2024.

Leave a Comment