WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Ecco quando arriva il bonus spesa 2024: 460 euro – Scadenza 15 marzo

Ecco quando arriva il bonus spesa 2024:- Il governo Meloni ha confermato che la carta risparmio spesa, un sostegno finanziario per le famiglie in difficoltà, sarà prorogata anche nel 2024. Questa carta prepagata ha un valore di 382,50 euro, e si aggiunge al bonus benzina di 77 euro, che può essere utilizzato per l’acquisto di beni di prima necessità. Ma chi ha diritto a ricevere questo aiuto? Come si fa a ottenere la carta? E quali sono i prodotti che è possibile acquistare con essa? In questo articolo, cercheremo di rispondere a queste domande e ad altre, basandoci sulle informazioni attualmente disponibili.

Ecco quando arriva il bonus spesa 2024?

Il Bonus Spesa 2023 è pensato per le famiglie con un reddito basso, sotto i 15.000 euro (ISEE). Riceverai 382,50 euro più un extra di 77,20 euro per la benzina. L’accredito avverrà sulla tua Postepay o tramite bonifico. Non abbiamo ancora definito quando, ma probabilmente sarà da aprile 2024 in poi.

Bonus spesa 2024: scadenza

Il bonus spesa 2024 è un supporto finanziario per le famiglie in difficoltà. Consiste in una carta prepagata del valore di 460 euro, di cui 77,20 euro possono essere utilizzati come bonus benzina. La carta può essere usata per acquistare beni alimentari essenziali, abbonamenti per i trasporti pubblici e carburante.

Ecco quando arriva il bonus spesa 2024: 460 euro - Scadenza 15 marzo
Ecco quando arriva il bonus spesa 2024: 460 euro - Scadenza 15 marzo 4

Per ottenere la carta, non è necessario presentare domanda, ma è importante avere un ISEE inferiore o uguale a 15.000 euro e rientrare nei criteri di priorità stabiliti dall’INPS e dai Comuni. La scadenza per attivare la carta è il 31 gennaio 2024, mentre il termine ultimo per utilizzare il saldo è il 15 marzo 2024.

Bonus spesa 2024 come richiederlo

Il bonus spesa 2024 non richiede che tu faccia una domanda. Viene invece assegnato direttamente dall’INPS e dai Comuni. Questo avviene basandosi sul tuo ISEE e su altri criteri di priorità. Se sei tra i beneficiari, riceverai una comunicazione dal Comune. Dovrai poi ritirare una carta prepagata presso un ufficio postale. Ricorda che devi attivare la carta entro il 31 gennaio 2024 e usarla entro il 15 marzo 2024.

Leave a Comment