WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Ex Bonus Renzi 19 Dicembre 2023: Scopri le Date di Pagamento e Chi ne Ha Diritto – Controlla ora

Il Bonus Renzi 19 Dicembre 2023 rappresenta un momento cruciale per chi riceve la Naspi o uno stipendio. Questo articolo fornisce dettagli fondamentali sulle date di pagamento, modalità di controllo e chi ha diritto a questo beneficio.

Date di Pagamento del Bonus Renzi 19 Dicembre 2023

Il pagamento dell’ex Bonus Renzi inizia il 19 dicembre 2023 per i titolari di Naspi, mentre per gli stipendi si concretizza verso la fine del mese. Le date variano in base al beneficiario.

Come Controllare il Pagamento del Bonus Renzi a Dicembre 2023

Trattamento Integrativo Disoccupazione e Busta Paga

  • Verifica il pagamento del Trattamento Integrativo sia nella disoccupazione che in busta paga.
Ex Bonus Renzi 19 Dicembre 2023: Scopri le Date di Pagamento e Chi ne Ha Diritto - Controlla ora
Ex Bonus Renzi 19 Dicembre 2023: Scopri le Date di Pagamento e Chi ne Ha Diritto - Controlla ora 6

Leggi anche questo:- Cambiato il calendario: Anticipo INPS, Reddito di Cittadinanza, Pensione di Cittadinanza, Assegno Unico, Bonus Renzi, Naspi, Carta Acquisti

Controllo Pagamento sulla Naspi

  • Consulta il fascicolo previdenziale del cittadino sul sito dell’INPS tramite SPID, CNS o CIE.

Accesso al Fascicolo Previdenziale Online

  1. Accedi alla pagina del fascicolo previdenziale su INPS.
  2. Utilizza lo strumento in alto a destra.
  3. Effettua l’accesso tramite SPID, CIE o CNS.
  4. Seleziona “Prestazioni” dal menu laterale.
  5. Clicca su “Pagamenti“.
  6. Individua la prestazione e l’anno di riferimento.
  7. Verifica le disposizioni di pagamento relative alla Naspi o al Trattamento Integrativo.

Controllo Pagamento in Busta Paga

  • L’ex Bonus Renzi appare sulla busta paga alla voce “Trattamento Integrativo L. 21/2020″.
  • I dipendenti pubblici seguano le istruzioni su come scaricare la busta paga dal sito NoiPA.

Chi Ha Diritto all’ex Bonus Renzi a Dicembre 2023?

  • Il Trattamento Integrativo o Bonus Irpef del 2023 viene corrisposto a lavoratori dipendenti e beneficiari della Naspi in disoccupazione.
  • Il pagamento anticipato avviene tramite datore di lavoro o l’INPS, accreditando il conto corrente della Naspi o lo stipendio.
Ex Bonus Renzi 19 Dicembre 2023: Scopri le Date di Pagamento e Chi ne Ha Diritto - Controlla ora
Ex Bonus Renzi 19 Dicembre 2023: Scopri le Date di Pagamento e Chi ne Ha Diritto - Controlla ora 7

Elenco delle Categorie a Cui Spetta il Trattamento Integrativo

Hanno diritto all’ex Bonus Renzi a novembre 2023:

  • Soci lavoratori di cooperative.
  • Lavoratori in cassa integrazione (CIG ordinaria, straordinaria, in deroga, assegno ordinario, e di solidarietà).
  • Collaboratori con contratto a progetto o co.co.co.
  • Stagisti e tirocinanti.
  • Percettori di borsa di studio, di assegno di ricerca o premio di studio.
  • Lavoratori socialmente utili.
  • Sacerdoti.
  • Disoccupati in regime di indennità Naspi.
  • Disoccupati in regime Dis-Coll.
  • Disoccupati agricoli.
  • Lavoratrici in maternità per congedo obbligatorio.
  • Lavoratori in congedo di paternità.

Come si Richiede il Trattamento Integrativo?

  • Il Trattamento Integrativo è riconosciuto automaticamente ai titolari della Naspi e ai lavoratori dipendenti. Non è necessario richiederlo.
Bonus Bollette 2024: Scopri Nuovo Limite ISEE! Verifica se Hai Diritto al Super Sconto!

Come si Calcolano gli Importi Spettanti dell’ex Bonus Renzi?

  • Per il 2023, l’importo massimo dell’ex Bonus Renzi è di 1.200 euro all’anno (100 euro al mese).
  • Solo chi ha un reddito massimo di 15.000 euro può ricevere 100 euro ogni mese; agli altri beneficiari, il Bonus Irpef viene ridotto.

FAQs: Ex Bonus Renzi e Naspi

1. Quando Finisce la Naspi Finisce Anche il Trattamento Integrativo?

La durata della Naspi e del Trattamento Integrativo varia. La Naspi è una prestazione di disoccupazione con un periodo specifico, mentre il Trattamento Integrativo ha una durata diversa.

Leave a Comment