WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Scopri se sei tra i fortunati che riceveranno l’Assegno Unico + il Tredicesimo a dicembre – Controlla ora

Se stai cercando informazioni sull’aumento dell’Assegno Unico a dicembre 2023, sei nel posto giusto. In questo articolo, esploreremo tutte le novità legate a questo supporto alle famiglie, offrendo dettagli su pagamenti, date importanti e rispondendo alle tue domande più frequenti.

Ci sarà l’aumento dell’Assegno Unico a dicembre 2023?

Nel mese di dicembre, molti si chiedono se ci sarà un aumento dell’Assegno Unico. Tuttavia, è importante notare che, per il 2023, gli aggiornamenti si verificheranno solo a partire da marzo 2024. Questo ciclo annuale è cruciale per comprendere quando aspettarsi modifiche o adeguamenti relativi all’importo dell’Assegno Unico.

Spetta la tredicesima a dicembre sull’Assegno Unico?

Scopri se sei tra i fortunati che riceveranno l'Assegno Unico + il Tredicesimo a dicembre - Controlla ora
Scopri se sei tra i fortunati che riceveranno l'Assegno Unico + il Tredicesimo a dicembre - Controlla ora 3

Leggi anche questo:- Cambiato il calendario: Anticipo INPS, Reddito di Cittadinanza, Pensione di Cittadinanza, Assegno Unico, Bonus Renzi, Naspi, Carta Acquisti

La tredicesima mensilità non si applica all’Assegno Unico. Questo beneficio aggiuntivo è riservato a chi percepisce redditi da lavoro o pensioni. L’Assegno Unico, essendo un sostegno assistenziale, non conferisce il diritto automatico alla tredicesima mensilità.

Quando arriva il pagamento dell’Assegno Unico a dicembre 2023?

I pagamenti dell’Assegno Unico di dicembre 2023 saranno effettuati nelle date del 18, 19 e 20 dicembre 2023. Per chi ha subito cambiamenti, l’accredito avverrà dal 20 al 30 dicembre 2023.

Calendario dei pagamenti dell’Assegno Unico di dicembre 2023

  • Pagamento su carta Rdc: Dopo il 15 dicembre 2023 per chi aspetta arretrati o il primo pagamento.
  • Pagamento su conto corrente: 18, 19 e 20 dicembre 2023 per chi non ha subito ricalcoli degli importi rispetto a novembre.
  • Pagamento su carta Rdc per ricarica mensile: Dopo il 23 dicembre 2023.
  • Pagamento su conto corrente per chi ha subito ricalcoli: Dal 20 al 31 dicembre 2023.

Come controllare la data di pagamento dell’Assegno Unico

L’erogazione dell’Assegno Unico è prevista dal 18 dicembre, ma è importante notare che le date di accredito possono variare. Consulta le disposizioni di pagamento nel tuo fascicolo previdenziale sull’INPS per la data precisa.

Come accedere al fascicolo previdenziale online

  • Accedi alla pagina del fascicolo previdenziale sull’INPS.
  • Clicca su “Utilizza lo strumento” nell’angolo in alto a destra.
  • Effettua l’accesso tramite SPID, CIE o CNS.
  • Seleziona “Prestazioni” dal menu laterale.
  • Clicca su “Pagamenti”.
  • Individua la prestazione e l’anno di riferimento (Assegno Unico del 2023).
  • Verifica le disposizioni di pagamento per dicembre 2023.

FAQs: Assegno Unico + il Tredicesimo a dicembre

1. Quale IBAN va indicato quando si compila la domanda per l’Assegno Unico?

L’IBAN deve essere intestato al richiedente dell’Assegno Unico. Assicurati che codice fiscale e nome/cognome corrispondano a quelli registrati dalla banca.

2. Come viene pagato l’Assegno Unico?

L’Assegno Unico può essere pagato su conto corrente bancario o postale, bonifico domiciliato presso sportello postale, libretto postale, conto corrente estero area SEPA, e carta prepagata con IBAN. I titolari del Reddito di cittadinanza ricevono il pagamento automaticamente sulla carta del Rdc.

3. Se a richiedere l’Assegno Unico è un figlio maggiorenne, come avviene il pagamento?

Le modalità di pagamento sono le stesse indicate precedentemente. L’IBAN deve essere intestato o cointestato al figlio maggiorenne che richiede l’Assegno Unico.

Leave a Comment