WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024: Tabella Ufficiale – Scopri l’Importo Che Riceverai

Finalmente è arrivato il momento che aspettavo da tanto tempo: Il Pagamento Pensione di Febbraio 2024 – Ecco quando arriva l’Assegno INPS con Aumenti e Quando saranno pagate le Pensioni Inps a Febbraio 2024? e Pensioni Febbraio 2024: quando arriva il secondo accredito del 2024? Calendario pagamento Pensioni Inps: il cedolino di Febbraio 2024, Aumento Pensione Inps: tabella aumento pensioni 2024.

Che cos’è la pensione di febbraio 2024?

La pensione di febbraio 2024 rappresenta l’assegno previdenziale erogato a partire dal mese di febbraio 2024. Questa pensione tiene conto delle recenti modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2024, che includono la rivalutazione delle pensioni, il rinnovo delle prestazioni assistenziali, il ricalcolo delle trattenute fiscali e la possibilità di riscatto dei periodi contributivi.

A chi spetta la pensione di febbraio 2024?

La pensione di febbraio 2024 rappresenta il pagamento pensionistico a partire dal mese di febbraio 2024, considerando le modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2024. La pensione di febbraio 2024 spetta a tutti i lavoratori che hanno soddisfatto i requisiti per il pensionamento entro il 31 dicembre 2023, in base alle normative vigenti nel 2023. I criteri includono l’età, i contributi previdenziali versati ed il reddito annuo.

Pensione di febbraio 2024: requisiti

Per chi intende andare in pensione a febbraio 2024, è essenziale comprendere i requisiti stabiliti dalla legge Fornero e possibili aggiornamenti della legge di bilancio 2024. Ecco una panoramica chiara dei requisiti principali:

Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024: Tabella Ufficiale - Scopri l'Importo Che Riceverai

Leggi anche questo:- Scadenza attivazione della Carta spesa 2024 Inps Entro 31 Gennaio 2024

  1. Pensione di Vecchiaia: Avrai bisogno di avere almeno 67 anni di età e aver versato contributi per almeno 20 anni.
  2. Pensione Anticipata Ordinaria: Gli uomini dovranno avere 42 anni e 10 mesi di contributi, mentre le donne 41 anni e 10 mesi.
  3. Quota 103: Sarà possibile richiedere la pensione a 62 anni di età e 41 anni di contributi. L’assegno sarà calcolato interamente con il sistema contributivo e limitato a quattro volte il minimo.
  4. Ape Sociale: Per accedere a questa opzione, dovrai avere 61 anni di età e 35 anni di contributi, con specifiche condizioni di disagio sociale o lavorativo.
  5. Opzione Donna: Le lavoratrici dipendenti dovranno avere 58 anni di età e 35 anni di contributi, mentre le lavoratrici autonome 59 anni di età e 35 anni di contributi. L’assegno sarà ricalcolato con il sistema contributivo.

Aumento Pensione Inps: tabella aumento pensioni 2024

Le pensioni di febbraio 2024 saranno aggiornate in base all’andamento dell’inflazione, che è prevista al 5,4% per le pensioni fino a quattro volte il minimo. Per le pensioni di importo superiore, la percentuale di adeguamento sarà ridotta in modo proporzionale, seguendo le fasce stabilite dalla legge. Inoltre, è previsto un conguaglio dell’0,8%, il quale sarà anticipato a dicembre 2023.

Importo pensione 2023Fasce di perequazioneAumento pensione 2024
600 euro100%632 euro
1.000 euro100%1.054 euro
1.500 euro100%1.581 euro
2.000 euro100%2.108 euro
2.500 euro85%2.615 euro
3.000 euro53%3.085 euro
4.000 euro47%4.101 euro
Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024

Aumento Pensione di Febbraio 2024: le nuove tariffe e le percentuali

Dal 2024, le pensioni subiranno un aumento significativo del 5.4%, rispetto all’8.1% dell’anno precedente.

Ecco gli importi aggiornati per le pensioni basse nel 2024:

  • Trattamento Minimo: Passerà da 567,94 euro al mese a 598,60 euro, registrando un aumento di 30,67 euro. A questo importo andrà aggiunto l’incremento del 2.7% previsto dalla Finanziaria 2023.
  • Pensioni di Invalidità Civile (Senza Maggiorazione Sociale): A partire da gennaio 2024, passeranno da 316,25 euro a 333,31 euro, con un incremento di 17,06 euro. Per coloro senza altri redditi, l’incremento sarà di 10,33 euro.
  • Assegno Sociale: Nel 2024, passerà da 507,03 euro a 534,40 euro, con un aumento di 27,10 euro.

Per quanto riguarda l’adeguamento delle pensioni superiori a 4 volte il trattamento minimo, seguirà questo schema:

Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024: Tabella Ufficiale - Scopri l'Importo Che Riceverai
  • Pensioni fino a 4 volte il Trattamento Minimo INPS: Saranno rivalutate al 100%, con un aumento lordo di 122,68 euro e un netto di 95,84 euro.
  • Trattamenti Pensionistici tra 4 e 5 volte il Trattamento Minimo INPS: Saranno adeguati all’85% (4,59%). Ad esempio, una pensione di 2.500 euro avrà un aumento lordo di 114,75 euro e un netto di 90,94 euro.
  • Trattamenti Pensionistici tra 5 e 6 volte il Trattamento Minimo INPS: Adeguamento al 53% (2,862%). Una pensione di 3000 euro vedrà un aumento netto di 73,07 euro.
  • Trattamenti Pensionistici tra 6 e 8 volte il Trattamento Minimo INPS: Adeguamento al 47% (2,538%). Ad esempio, una pensione di 4000 euro avrà un aumento netto di 77,87 euro.
  • Trattamenti Pensionistici tra 8 e 10 volte il Trattamento Minimo INPS: Adeguamento al 37%.
  • Trattamenti Pensionistici oltre 10 volte il Trattamento Minimo INPS: Adeguamento al 22%.

Quando sarà pagata la Pensione di Febbraio 2024 Inps?

La pensione di febbraio 2024 sarà erogata il giovedì 1 febbraio 2024, sia tramite le banche che presso gli uffici postali. Questa data è fissata secondo il calendario di pagamento delle pensioni, che prevede l’assegnazione dei fondi nel primo giorno del mese, a meno che non cada in un giorno festivo o prefestivo.

Conguaglio fiscale Pensioni Gennaio e Febbraio 2024

Il conguaglio fiscale sulle pensioni di gennaio e febbraio 2024 comporta il recupero delle eventuali differenze tra le trattenute IRPEF mensili applicate dall’INPS e quelle effettivamente dovute annualmente. In parole semplici, se nel 2023 hai pagato meno tasse di quelle dovute, l’INPS recupererà le somme mancanti dai pagamenti pensionistici dei primi due mesi del 2024.

Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024: Tabella Ufficiale - Scopri l'Importo Che Riceverai
  1. Determinare l’Importo del Conguaglio
    • L’importo del conguaglio dipende dalla tua pensione, reddito complessivo e detrazioni o deduzioni eventuali. Puoi consultare il tuo cedolino online sul portale INPS con le tue credenziali per conoscere l’importo esatto del conguaglio.
  2. Rateizzazione del Conguaglio
    • Se il conguaglio supera i 100 euro e la tua pensione annua è inferiore a 18mila euro, puoi richiedere la rateizzazione della trattenuta fino a novembre 2024. L’INPS tratterrà una parte mensile del conguaglio fino al completo saldo del debito.
  3. Conguaglio Inferiore a 100 Euro o Pensione Annuale Superiore a 18mila Euro
    • Se il conguaglio è inferiore a 100 euro o la tua pensione annua supera gli 18mila euro, l’INPS tratterrà l’intero importo in una sola soluzione a gennaio o febbraio 2024. In alcuni casi, ciò potrebbe comportare l’azzeramento della tua pensione per uno o due mesi.

Il conguaglio fiscale sulle pensioni riguarda solo le trattenute IRPEF dell’INPS e non considera altri redditi eventuali. Per il calcolo definitivo delle tasse per il 2023, sarà necessario presentare la dichiarazione dei redditi nel 2024 e verificare se vi è un saldo a favore o a debito con il Fisco.

Nuove aliquote Irpef Pensioni 2024

Le nuove aliquote Irpef per le pensioni nel 2024 sono le seguenti:

  • No Tax Area fino a 15.000 €
  • 23% per i redditi da pensione fino a 28.000 euro;
  • 35% per i redditi da pensione da 28.001 a 50.000 euro;
  • 43% per i redditi da pensione oltre 50.000 euro.
Aumento del Pagamento Pensione di Febbraio 2024: Tabella Ufficiale - Scopri l'Importo Che Riceverai

Queste nuove aliquote derivano dalla riforma fiscale approvata con la legge di bilancio 2024. Tale riforma ha semplificato la struttura delle aliquote Irpef, passando da quattro a tre scaglioni, con la fusione dei primi due. Inoltre, è stata introdotta una franchigia di 260 euro sulle detrazioni fiscali per i redditi superiori a 50.000 euro, ad eccezione di quelle sanitarie.

L’applicazione di queste nuove aliquote comporterà un risparmio fiscale per i pensionati con redditi fino a 28.000 euro. Tuttavia, per coloro con redditi più elevati, il beneficio potrebbe essere ridotto o annullato dalla franchigia sulle detrazioni. Per conoscere l’importo esatto della tua pensione nel 2024, puoi consultare il tuo cedolino online sul portale INPS, accedendo con le tue credenziali personali.

Leave a Comment